Come Addestrare il pappagallo

Ecco i trucchi per addestrare subito il tuo pappagallo

L‘addestramento di un pappagallo richiede costanza e pazienza. I pappagalli sono animali molto intelligenti e apprendono velocemente il significato delle parole dell’uomo. Ma sono anche animali testardi e a volte non obbediscono ai richiami dell’uomo perché non ne hanno voglia!

[bullet_block large_icon=”13.png” width=”” alignment=”center”]

  • Se vuoi che il tuo pappagallo impari a ripetere alcuni comportamenti devi addestrarlo.

[/bullet_block]

L’addestramento avviene attraverso la tecnica del “rinforzo positivo”. Il rinforzo positivo è un termine psicologico che fa riferimento all’azione di premiare un comportamento che si vuole rendere abituale.

Durante l’addestramento, il pappagallo non va mai stressato e nemmeno punito.

[bullet_block large_icon=”13.png” width=”” alignment=”center”]

  • Il pappagallo non capisce le punizioni o i rimproveri perché non conosce il concetto di obbedienza.

[/bullet_block]

Di conseguenza i pappagalli non obbediscono a comandi autoritari come il “No!” o “Zitto!” e nemmeno a punizioni, questo perché in natura la struttura della loro “società” non è gerarchica ma paritaria: tutti sono uguali, non esiste un capo che sottomette tutti gli altri.

Se vuoi che il tuo pappagallo impari a ripetete un comportamento devi convincerlo con un premio. Il pappagallo deve capire che se ripete quel comportamento verrà premiato. La punizione non funziona e in alcuni casi puoi ottenere l’effetto contrario!

Quali sono i comportamenti che puoi insegnare al tuo pappagallo?

[bullet_block large_icon=”13.png” width=”” alignment=”center”]

  • Ripetere le parole. Il pappagallo può imparare tante cose. Può imparare alcune parole o anche frasi intere. La capacità di ripetere le parole dipende dalla specie del pappagallo. Alcuni tipi di pappagallo imparano a ripetere benissimo il linguaggio dell’uomo e imparano anche a cantare!
  • Fare la cacca nella gabbia. Quando il tuo pappagallo vola libero per la casa può imparare a posarsi sulla sua gabbia ogni volta che deve fare le feci. Se gli insegni questo comportamento non ti sporcherà la casa.
  • Tornare da te quando vola libero. Il pappagallo non deve restare tutto il giorno chiuso in gabbia. Almeno una volta al giorno dovrebbe avere la possibilità di volare libero in casa per sgranchirsi le ali. Puoi addestrare il tuo pappagallo a tornare da te quando lo chiami, proprio come un cane.
  • Giochi di intelligenza. Nei negozi di animali o su internet si trovano molti giochi di abilità per pappagalli.

[/bullet_block]

L’addestramento di un pappagallo richiede tempo e costanza. Almeno tutti giorni dedica circa 15 minuti all’addestramento del tuo pappagallo.


Home Addestramento Pappagalli Come Addestrare il pappagallo

Qual è stata la tua esperienza?

Psicologa Valentina Gozzi♦ Valentina Gozzi ♦

Amo i pappagalli da quando ho acquistato due Conuri del Sole. Come psicologa ho studiato il loro comportamento e ti posso assicurare che sono animali intelligenti, affettuosi e simpatici. Con loro ti diverti sempre e non ti senti mai solo!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *